Sara Monari

Responsabile indirizzo contemporaneo, docente danza contemporanea

ESPERIENZE FORMATIVE
Inizia lo studio della danza moderna nel 1999 con Claudia Minozzi e della danza classica nel 2000
con Katia Calzolari presso la scuola Arckadia di San Felice sul Panaro (Mo) che frequenterà fino al
2009. Da subito partecipa a Stage formativi Internazionali come Bolzano Danza ,Vignale Danza (su
selezione al Teatro Nuovo di Torino) e la scuola estiva RAD dove ha l’occasione di studiare con
maestri di fama internazionale come Ann Marie Porras, Dick O’Swanborn, Elaine C.Holland, Maria
Helena Fernandez.

Nel 2009 è ammessa, tramite audizione, al corso professionale della Scuola di danza La Capriola di Modena, curata nello studio della danza classica da Lucia Pincelli e Francesca Siega della danza modern –contemporanea da Veronica Sassi. I suoi studi sono affiancati da numerosi stage tenuti da
maestri e coreografi, quali Cristina Amodio, Flaminia Buccellato, Eugenio Scigliano, Isabel Seabra per il classico; Mauro Astolfi, Fabrizio Monteverde, Francesco Nappa, Pompea Santoro, Spellbound Dance Company per il modern e contemporaneo. Dal 2013 ha la possibilità di studiare danza
classica accademica con i docenti : Elias Garcia Herrea, Maura Cantarelli ,frequentando anche alcune lezioni teoriche tenute da Simonetta Andreata ,per l’insegnamento classico.

In qualità di danzatrice entra a far parte della giovane Compagnia MDdanza nel 2009, con essa partecipa a numerosi concorsi: si aggiudica il 3° posto a DanzaSì non solo jazz 2010, con coreografia “Beta-hcg” di Veronica Sassi. Nel febbraio 2011 ottiene il 3° posto al concorso
Artedanza Livorno con coreografia “Bye Bye Mama” di Veronica Sassi; nel maggio 2011 “Sono nata il 21 a primavera” coreografia di Veronica Sassi ottiene il 3° posto al concorso Internazionale di Danza Città di Rieti e il 3°posto al concorso DanzaSì non solo jazz 2011 svoltosi a Roma, nel
settembre 2011. Nel dicembre 2011 ottiene il 1°posto al concorso Weekend in palcoscenico “Città di Pinerolo” con “The freedom of creation” coreografia di Veronica Sassi. Nel settembre 2012 ottiene il 1°posto al concorso DanzaSì non solo jazz con “Emme up” coreografia di Veronica Sassi. Nel maggio 2013 ottiene il 1°posto categoria Compagnie emergenti al concorso Mantova Danza 2013 con “Ludi-forme. Testimonianze di gioco” coreografia di Veronica Sassi.Nell’Aprile 2011 prende parte con la compagnia MDdanza allo spettacolo Outsidethebox(?) in Prima nazionale al
Teatro Comunale di Carpi nell’ambito della rassegna T come Teatro. Lo spettacolo verrà selezionato per partecipare nel settembre 2011 all’ VIII edizione di HangartFest, importante evento della scena contemporanea. Nell’aprile 2012 sempre all’interno della rassegna T come Teatro prende parte allo spettacolo “Nulla” con coreografie di Elisa Balugani e Veronica Sassi. Nel 2012 è ospite con la compagnia MDdanza al festival Mantovadanza, al Festival Dance Immersion di Cagli, a “Rassegna
corrispondenze” (Ladispoli) e alle GIORNATA MONDIALE DELLA DANZA – UN PONTE SUL FUTURO presso il teatro Olimpico Roma con lo spettacolo “Sono nata il 21 a primavera” coreografia di Veronica Sassi.
Il 12 aprile 2013 la giovane compagnia debutta in Prima nazionale, al Teatro Michelangelo di Modena con il nuovo spettacolo “Ludi-forme. Testimonianze di gioco” e “Non è vero ma ci credo”.
Sempre nel dicembre 2013 si esibisce nella prima nazionale dello spettacolo “A MODO MIO –  maggio a Lucio Dalla” su musiche di Lucio Dalla interpretate dal vivo da Na Isna ,danzate dalla compagnia MDdanza e Blak Soulz dancecrew con coreografie di Veronica Sassi e Elisa Balugani,
spettacolo ancora oggi richiesto. Continua la collaborazione con la Compagnia emergente MDdanza, a cui verrà data la possibilità di poter lavorare con il maestro coreografo Michele Pogliani, portando così in scena “Touch” all’interno del nuovo spettacolo della compagnia :“Histoires D’Amour” diretto da Veronica Sassi. Nel 2015 lavora con coreografi di fama
internazionale come Alessia Gatta e Silvia Martiradonna per la creazione di coreografie per la stagione 2015/2016. Verranno inserite poi, nella nuova produzione “COCOPRO #1”. La Compagnia avrà poi l’opportunità di esibirsi alla manifestazione internazionale del FESTIVAL DEI DUE MONDI di SPOLETO.

Successivamente ,tramite audizione,prenderà parte a laboratori coreografici tenuti dal coreografo freelance Francesco Nappa, avendo la possibilità di esibirsi come ospiti al concorso Mantova Danza nel 2016.
Nel 2017 inizia a studiare con il coreografo freelance Francesco Gammino. Continuando a seguire il lavoro di Veronica Sassi, prende parte alla nuova creazione ,della coreografa, “BARCHE”.

Durante l’anno 2017/2018 prende parte al progetto NOHA (percorso Met) diretto dalla coreografa Marisa Ragazzo per approfondire nuove dinamiche e linguaggi associati a contaminazioni urban.

Inoltre avrà la possibilità di partecipare a diversi laboratori coreografici intensivi, diretti da Mauro Astolfi, studiando anche repertorio Spellbound.
Durante questi laboratori viene selezionata personalmente dal Maestro Emiliano Piccoli per partecipare,l’anno successivo, al “CREATIVE TEACHING” CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER INSEGNANTI DI DANZA E COREOGRAFI , prodotto da European
Danca Alliance,con borsa di studio; dove lavorerà con coreografi internazionali come ERIC BEAUCHESNE ( KIDD PIVOT) , NOA WERTHEIM (VERTIGO), KENTA KOJIRI (NDT), ANA MARIA LUCACIU , MANFREDI PEREGO.

ESPERIENZE LAVORATIVE
Dal 2011 è avviata dalla Scuola di danza LA CAPRIOLA all’approfondimento dello studio della tecnica modern-contemporanea come assistente dell’insegnante Martina Ronchetti e Alessio Vanzini. Da settembre 2012 collabora con la scuola di danza LaCapriola in qualità di docente per i
corsi pre danza e propedeutica alla danza moderna. Collabora inoltre con il centro danza, ginnastica e sport Ars Movendi Studio come docente dei corsi moder/contemporaneo avanzati.

Continua il suo percorso di insegnamento presso diverse scuole, dal 2015 collabora con Martina Ronchetti alla preparazione dei corsi di formazione professionale della scuola La Capriola. Entra così a far parte definitivamente del corpo docenti del percorso di Formazione Professionale
ModenaDanza, aggiudicandosi ottimi risultati e piazzamenti in breve tempo, partecipando anche a concorsi internazionali come DanzaSi , Concorso Internazionale Città di Rieti, Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto. Dal 2016 collabora in qualità di docente presso le scuole TERSICORE di Finale Emilia diretta da Licia Baraldi e KHOROVODARTE di Mirandola diretta da Sonia Greco, Cristiana Cappi e Licia Baraldi.
Nell’ estate 2016 prende parte insieme al ballerino Matteo Fiorani agli spettacoli “TANTO RUMORE PER 7 NOTE” con la regia di Guido de Maria.

Dal 2017 danzatrice e coreografa,insieme a Martina Ronchetti e Leila Terrieri, della nuova produzione MDdanza ‘LA SORA -Legami’ , che nel febbraio 2018 si aggiudica il premio LUMINTENDA per la sezione danze urbane/contemporanee/contaminazione. Nel maggio 2019 debutta con la nuova produzione MD danza “The Difficulty of crossing a Field”.